A2 Potenziamento Lugano Mendrisio (PoLuMe)

 

Attualità

Il Progetto generale è attualmente in consultazione presso gli Uffici cantonali. Verrà sottoposto per approvazione al Consiglio federale.

Tempi di costruzione

Da definire

Genere dell'opera

Parziale trasformazione dell’attuale infrastruttura autostradale per poter mettere in servizio in modo dinamico la corsia d’emergenza esistente durante le ore di punta (PUN)

Scopo

  • Realizzare la corsia d’emergenza continua lungo tutto il comparto
  • Aumentare la sicurezza, eliminando le pericolose code che si formano nelle ore di punta e consentendo ai mezzi di soccorso di intervenire in modo agevole
  • Migliorare la viabilità sulla rete stradale subordinata
  • Implementare misure di accompagnamento per la mobilità lenta e ciclabile
  • Valorizzare la riva lacustre tra Capolago e Melano

Contenuti del progetto

Il progetto POLUME si estende tra gli svincoli di Lugano e Mendrisio. Il Progetto generale comprende il tratto dalla galleria di Gentilino al nuovo svincolo di Melano e considera:

-      la realizzazione della corsia di emergenza, da dedicare a corsia di marcia durante le ore di punta, presso le due canne esistenti della Galleria di Gentilino e la costruzione di una nuova canna per l’entrata da Lugano Sud verso nord

-      un nuovo semisvincolo autostradale a servizio della zona commerciale/artigianale di Grancia, con entrata in direzione sud ed uscita in direzione nord

-      una nuova passerella pedonale che collegherà l’abitato di Grancia con la strada cantonale e la Roggia Scairolo

-      la formazione della corsia di emergenza, da dedicare a corsia di marcia durante le ore di punta, presso le due canne esistenti della Galleria Melide-Grancia, con l’aggiunta di una nuova canna a due corsie che verrà inizialmente utilizzata per il traffico autostradale durante i lavori e per essere poi riconvertita a strada cantonale per il traffico locale fra Melide e Grancia e per l’uscita autostradale in direzione sud

-      l’adeguamento della rampa d’uscita esistente di Melide con una parziale nuova semi-copertura

-      la cessione al Comune di Melide dell’imbarco di cantiere per un futuro utilizzo quale porto turistico e scambio intermodale (strada, ferrovia, navigazione) nei pressi della stazione FFS

-      la costruzione di due nuove gallerie autostradali a due corsie più corsia di emergenza, da dedicare a corsia di marcia durante le ore di punta, per la nuova circonvallazione tra Bissone e Maroggia e per valorizzare il nucleo di Bissone, e la riva lacustre

-      la trasformazione di una corsia dell’attuale tracciato autostradale tra Bissone e Maroggia a strada cantonale e la riconversione a verde dell’altra corsia, fino all’accesso della Valmara

-      la messa in servizio di un nuovo semisvincolo tra Maroggia e Melano (uscita in direzione sud e entrata/uscita in direzione nord) per sostituire quello soppresso a Bissone e per captare meglio il traffico della cantonale

-      la riqualifica paesaggistica e naturalistica della zona Tannini e campeggi di Melano, con cessione finale del porto di cantiere al Comune

-      il deposito a lago del materiale di scavo lungo la riva fra Melano e Capolago, per la successiva valorizzazione naturalistica e per la promozione del traffico dolce

 

Costi

Il costo totale dell'opera ammonta a circa 1,8 miliardi di franchi, comprensivo dei costi per la manutenzione del tratto autostradale esistente

Fotomontaggio del portale Nord della galleria Melide-Grancia
Fotomontaggio del portale Sud della galleria Melide-Grancia
Fotomontaggio del Ponte diga di Melide
Fotomontaggio del portale Sud della galleria Bissone - Maroggia

Kontakt

Bundesamt für Strassen ASTRA
Filiale di Bellinzona
Via Pellandini 2
6500 Bellinzona

Tel. 058 469 68 11
bellinzona(at)astra.admin.ch

Kontaktinformationen drucken

https://www.astra.admin.ch/content/astra/de/home/themen/nationalstrassen/baustellen/suedostschweiz/potenziamentoluganomendrisio.html