Studi e rapporti inerenti alla mobilità intelligente e alla guida autonoma

Programma di ricerca «Ripercussioni della guida autonoma»

Il programma di ricerca «Ripercussioni della guida autonoma», condotto direttamente dall’USTRA, ha lo scopo di indagare diversi aspetti legati all’utilizzo di veicoli stradali automatici e connessi con riferimento al trasporto di persone e merci in Svizzera. I risultati forniscono elementi che consentiranno alle istituzioni e autorità nonché agli operatori (stakeholder) interessati di preparare in modo adeguato la prevista introduzione della guida automatizzata in Svizzera e, se necessario, di influenzarla attivamente.

Programma di ricerca «Trasporti del futuro»

Il programma di ricerca «Trasporti del futuro» a cura dell’Associazione svizzera degli ingegneri ed esperti del traffico (SVI), finanziato e coordinato dall’USTRA, è inteso ad analizzare i fattori capaci di incidere da qui al 2060 sulle dinamiche legate alla mobilità, in particolare per quanto riguarda domanda e offerta di trasporto in Svizzera. Cinque gli aspetti al centro dell’analisi: demografia, sviluppo territoriale, risorse naturali, finanziabilità e tecnologia.


Guida autonoma e ripercussioni sulla sicurezza stradale. Relazione conclusiva del 31 maggio 2018. Ricerca di EBP Schweiz AG su incarico del Fondo di sicurezza stradale (FSS). (PDF, 907 kB, 13.07.2018)Secondo le statistiche svizzere, oggi circa il 90% degli incidenti stradali è dovuto a errore umano. Il presente studio analizza i potenziali benefici in termini di sicurezza derivanti dalla guida autonoma ovvero gli effetti dell’automazione del traffico stradale sull’incidentalità.


Guida autonoma: conseguenze e ripercussioni sulla politica dei trasporti (in francese) (PDF, 1 MB, 21.12.2016)Rapporto del Consiglio federale in adempimento del postulato Leutenegger Oberholzer 14.4169.


Opportunità e rischi collegati all’uso di sistemi di mantenimento della distanza e al platooning nei trasporti stradali – Analisi di fattibilità (in tedesco) (PDF, 4 MB, 20.03.2018)Lo studio identifica rischi e opportunità derivanti dall’impiego di sistemi di automazione della distanza di sicurezza, tra cui il platooning (convogli di camion interconnessi a distanza ravvicinata), in Svizzera. L'analisi intende inoltre definire i criteri per trattare eventuali domande di progetti pilota in tema di platooning e valutare la necessità di requisiti tecnici e accorgimenti sul piano della viabilità.


https://www.astra.admin.ch/content/astra/it/home/temi/intelligente-mobilitaet/studien-und-berichte.html