Traffico pesante attraverso le Alpi

Scende ancora il numero di autocarri e autoarticolati in transito attraverso le Alpi svizzere: nel 2018 sono stati rilevati 941 091 veicoli, circa 13 000 in meno rispetto al 2017 (−1,4%). Il dato conferma la tendenza al ribasso, poiché già l’anno precedente si era registrata una diminuzione del 2,1 per cento e nel 2016 il calo era stato del 3,4 per cento. Nel 2018 il numero di spostamenti è sceso maggiormente rispetto alla quantità di merci trasportate su strada (−0,2), il che indica un migliore sfruttamento della capacità dei mezzi. Fra i quattro grandi assi stradali transalpini del Paese, San Gottardo e San Bernardino restano i due collegamenti più importanti. Il numero di transiti nel 2018 su tutte e quattro le direttrici è sceso del 33 per cento rispetto al 2000 quando, con la tassa sul traffico pesante commisurata alle prestazioni (TTPCP) e il graduale incremento a 40 tonnellate del limite di massa per i veicoli merci pesanti, furono create nuove condizioni quadro.

Le cifre si basano sulle stazioni di rilevamento USTRA e includono anche i veicoli non soggetti alla TTPCP, come autobus o camper di grandi dimensioni. I dati sul comparto merci provengono invece dagli impianti per il controllo della TTPCP dell’Ufficio federale dei trasporti (UFT).

alpenquerender_schwerverkehr19_it

Ulteriori informazioni

https://www.astra.admin.ch/content/astra/it/home/themen/schwerverkehr/alpenquerender-gueterverkehr.html