Progetti PUN

Nei prossimi anni è prevista la realizzazione di oltre 250 chilometri di corsie dinamiche nelle aree urba-ne, previa valutazione accurata dell’efficacia e della fattibilità strutturale dell’opera.

Progetto pilota A1 Morges-Est – Ecublens

In A1, tra Morges ed Ecublens, presso il Lago di Ginevra, è stato avviato nel 2010 un progetto pilota di sistema PUN temporaneo. Con ottimi risultati: scorrevolezza del traffico decisamente migliorata, assenza di code e tasso annuale di incidentalità in calo di oltre il 25 percento dall’avvio della sperimentazione. Contemporaneamente, nelle immediate vicinanze dell’autostrada il livello di rumore è sceso di 2,4 decibel e l’inquinamento si è ridotto del 20 percento.

A1 Villars-Ste-Croix – Cossonay  

Da gennaio 2020 la corsia dinamica è operativa anche tra Villars-Ste-Croix e lo svincolo di Cossonay, in corrispondenza del quale è abbinata a un sistema di dosaggio del traffico sulle rampe.

L’intervento di attivazione del sistema PUN rientra in un piano regionale che verrà gradualmente ampliato nei prossimi anni.  

A1 Winterthur

Il sistema è in funzione da fine aprile 2020 anche sul tratto tra Winterthur-Ohringen e Oberwinterthur per fluidificare la circolazione e ridurre le code in prossimità degli svincoli. L’apertura della corsia di emergenza è gestita dalla centrale operativa della polizia cantonale di Zurigo.

Una volta a regime l’impianto complessivo, che si estenderà agli svincoli Winterthur-Töss - Winterthur-Nord prevedibilmente nel 2023, consentirà di decongestionare l’intera area della città zurighese e aumentare la sicurezza sull’intero tratto autostradale.