Finanziamento delle strade

Le strade nazionali rivestono un'importanza fondamentale per l'economia svizzera. Dal 1990 il traffico è raddoppiato e il numero di ore di coda continua a crescere. Le forti sollecitazioni (aumento del chilometraggio, veicoli e autocarri più pesanti) minano l'infrastruttura e provocano un incremento dei costi di esercizio e manutenzione.

Questa infrastruttura è stata costruita in prevalenza negli anni '70 e '80 e necessita in parte di un risanamento oneroso. I costi aumenteranno anche per far fronte alle crescenti esigenze della società (isolamento acustico, protezioni antincendio e dai pericoli naturali, ponti faunistici). In considerazione della crescente mobilità sono inoltre previsti ampliamenti e sistemazioni della rete al fine di mantenerla efficiente.

FOSTRA in vigore dal 2018

Nel 2017 Popolo e Cantoni hanno approvato il decreto federale concernente la creazione di un fondo per le strade nazionali e il traffico d’agglomerato (FOSTRA). È così assicurata la possibilità di realizzare lavori di miglioria su tutta la rete di trasporto svizzera.

Con l’approvazione del decreto FOSTRA, è stato iscritto nella Costituzione un nuovo fondo a tempo indeterminato che crea le basi affinché la Confederazione possa investire sufficienti risorse nell’esercizio, nella manutenzione e nell’ampliamento delle strade nazionali e continuare a sostenere finanziariamente i progetti d’agglomerato. Nel quadro del FOSTRA, sono inoltre stati integrati nella rete delle strade nazionali 400 chilometri di strade cantonali. Il FOSTRA garantisce un finanziamento equo e permette di migliorare la rete di trasporto in tutta la Svizzera.

https://www.astra.admin.ch/content/astra/it/home/themen/strassenfinanzierung.html