La seconda canna della galleria autostradale del San Gottardo

Gotthard-Strassentunnel_Keystone-Gaetan-Bally_ASTRA
© KEYSTONE/Gaetan Bally

La seconda canna della galleria autostradale del San Gottardo sarà realizzata a 70 metri dal tunnel esistente. Il cunicolo di sicurezza, già presente, verrà a trovarsi fra i due trafori paralleli, che saranno collegati a loro volta ogni 250 m da appositi passaggi. Una parte dello smarino sarà impiegata per la rinaturazione della zona ripariale del lago di Uri. Il materiale verrà movimentato esclusivamente tramite ferrovia e nastri trasportatori. Questi elementi chiave sono riportati nel progetto generale (PG).



zwei_Tunnelroehren_Web_IT

I lavori dureranno circa sette anni; si scaverà contemporaneamente con due frese, da Göschenen e da Airolo. Il calendario attuale prevede l’apertura del secondo tunnel nel 2027; dopodiché si potrà intervenire su quello esistente. La galleria a doppio fornice dovrebbe essere a regime dal 2030: una corsia in ciascuna direzione di marcia sarà riservata alla circolazione, mentre un’altra servirà da corsia di emergenza.

Uebersicht_Web_IT
Costruzione della seconda canna a est della prima

Ulteriori informazioni