Roveredo: la nuova strada italiana aperta al traffico in modo completo

Bellinzona, 12.12.2018 - Dopo una sua apertura parziale ad inizio luglio, la nuova strada italiana, realizzata da USTRA a Roveredo, da domani sarà aperta al traffico in forma completa.

Questa nuova strada, costruita parzialmente sul sedime della vecchia A13, sostituisce quella che attraversava il nucleo del paese di Roveredo, dove occorreva gestire il passaggio bidirezionale dei veicoli, mediante un senso unico alternato (con semaforo), in seguito alla sua larghezza insufficiente. Il nuovo tracciato dispone ora di due corsie (una per senso di marcia) e di due marciapiedi, consentendo di migliorare considerevolmente la viabilità locale. In effetti, grazie all’apertura dell’ultimo tratto, il traffico risulterà più scorrevole e sarà inoltre possibile attivare nuovamente il transito locale per i residenti in direzione sud (verso il centro di Roveredo), momentaneamente soppresso durante i lavori.

Si ricorda che la messa in esercizio della nuova strada italiana è avvenuta in due fasi per permettere il completamento della demolizione dei manufatti presenti sullo svincolo autostradale della vecchia A13.

Nel corso della prossima primavera (visto che le attuali basse temperature non lo consentono) è previsto infine il completamento della pavimentazione con la posa dello strato di usura nel tratto che collega la nuova strada italiana e la strada cantonale.

L’investimento complessivo, interamente a carico della Confederazione, ammonta a circa 7,2 milioni di franchi.

Informazioni: Eugenio Sapia, Ufficio federale delle strade USTRA, Filiale di Bellinzona, Tel. 058 469 68 17, mail eugenio.sapia@astra.admin.ch, www.autostrdasvizzera.ch.

Ultima modifica 12.12.2018

Inizio pagina

https://www.astra.admin.ch/content/astra/it/home/temi/strade-nazionali/cantieri/comunicati-stampa-delle-filiali-dell-ustra/comunicati-stampa-della-filiale-bellinzona/roveredo--la-nuova-strada-italiana--aperta-al-traffico-in-modo-c.html