COVID-19: provvedimenti in materia di circolazione stradale

La Svizzera si trova in una situazione straordinaria. Di fronte a queste circostanze, l'USTRA dispone quanto segue:


Provvedimenti riguardanti la circolazione stradale

La presente decisione entra in vigore immediatamente e si applica al massimo fino al 30 settembre 2020. L'USTRA la abroga anticipatamente, per intero o in parte, non appena i provvedimenti non sono più necessari o, se del caso, ne estende la validità oltre il 30 settembre 2020, d'intesa con le autorità cantonali e considerando la situazione epidemiologica e il tempo necessario per recuperare controlli medici, corsi ed esami sospesi.


Provvedimenti per mantenere le capacità di trasporto

In caso di necessità sarà possibile ottenere deroghe a alcune disposizioni in materia di circolazione stradale. L’Ufficio federale per l’approvvigionamento economico del Paese (UFAE) decide se le deroghe possono applicarsi. In caso di controllo, la conferma dell’UFAE e la decisione dell’USTRA devono essere presentate all’autorità.

Le aziende di trasporto possono rivolgersi all’indirizzo seguente a partire dalle ore 8 di lunedì 23 marzo 2020.

Le misure in breve

La presente decisione è valida soltanto se accompagnata da attestazione dell’UFAE. Quest’ultima è rilasciata a singole imprese o alle imprese di trasporto da loro incaricate e stabilisce in che misura e per quanto tempo si può usufruire delle deroghe di cui ai punti 1-3, tuttavia non oltre il 30 aprile 2020. Entrambi i documenti devono trovarsi a bordo dell’unità di trasporto.

Possono essere trasportati solo beni di prima necessità (p. es. farmaci, altri prodotti sanitari, generi alimentari, carburanti). Si può beneficiare delle agevolazioni menzionate solo se la situazione lo richiede e non è possibile ricorrere ad altri provvedimenti organizzativi o mezzi di trasporto.

Su richiesta delle autorità di controllo, occorre presentare idonei documenti attestanti il diritto del trasportatore alle agevolazioni citate.

La presente decisione entra in vigore con effetto immediato. L’USTRA la abroga anticipatamente, per intero o in parte, non appena i provvedimenti non sono più necessari o, se del caso, ne estende la validità, d’intesa con l’UFAE e le autorità esecutive cantonali e considerando la situazione epidemiologica e il tempo necessario per ripristinare condizioni di approvvigionamento normali.


Ripercussioni su formazione, perfezionamento, corsi ed esami in materia di circolazione stradale

Dal 16 marzo 2020 è vietato svolgere corsi di formazione, perfezionamento e di altro tipo nonché esami e visite mediche in ambito di circolazione stradale. Di seguito è riportato un elenco dettagliato messo a punto dall’Ufficio federale delle strade (USTRA) d’intesa con l’Ufficio federale della sanità pubblica (UFSP).

Ulteriori informazioni

https://www.astra.admin.ch/content/astra/it/home/temi/licenza-di-condurre---formazione/covid-massnahmen-strassenverkehr.html